Sei vittima di violenza?
CHIAMA:
NUMERO VERDE
800/124590 

   AGAMI

Dialogo Giuridico Interculturale

Eventi:

La democrazia è donna 

Bologna 23 novembre 2018

"Il Convegno internazionale organizzato da l’Assemblea legislativa della Regione Emilia-Romagna ha l’ambizione fornire un contributo di riflessione e di azione in occasione della giornata internazionale per l’eliminazione della violenza contro le donne. Un’opportunità di confronto per avere il senso dell’impatto sociale e culturale della violenza, per avere la consapevolezza di ciò che è in campo per prevenirla e contrastarla, per unire le forze e dire “adesso basta”.


"Libertà e diritti delle donne nei contesti giuridici e religiosi"

Bologna 22 Novembre 2018
Agami partecipa come relatrice con la presidente Kaoutar Badrane.
"Tavola rotonda, organizzata dal Gruppo Mondialità dell’Associazione Orlando, è dedicata al dialogo inter-religioso ed interculturale a partire da un’analisi critica delle implicazioni che le grandi religioni monoteiste, intrecciandosi con la società patriarcale, hanno storicamente prodotto e tuttora producono sul piano del restringimento delle libertà e dei diritti delle donne."




“Mass media e immigrazione in Italia”

Verona 20 novembre 2018 

"Il convegno internazionale organizzato dal Centro Studi Interculturali– Dipartimento di Scienze Umane dell’Università di Verona in collaborazione con il Consolato Generale del Regno del Marocco a Verona, con l’Università di Agadir (Marocco) e con l’associazione culturale Poiesis, propone confronto sulla rappresentazione dell’immigrazione in Italia, trattata sia dal punto di vista degli studiosi dei media, sia da quello degli operatori dell’informazione (giornalisti e addetti ai social media). E sia dal punto di vista di chi si occupa di competenze interculturali; e di dialogo fra persone di diversa cultura."

Novembre 2018 - "Donne e diritti in Marocco. Riflessioni tra modernità e tradizione"


La Facoltà di Giurisprudenza dell'Università di Trento, in collaborazione con l'Ambasciata del Regno del Marocco ed Agami, martedì 6 novembre dalle ore 16.00 alle ore 19.00 - Aula 118
Palazzo Paolo Prodi, via Tommaso Gar n. 14 a Trento, propone Convegno di studi  "Donne e diritti in Marocco. Riflessioni tra modernità e tradizione".  

Onorati della presenza del Console del Regno del Marocco a Verona Dott.ssa Selmane Amina


Coordinamento scientifico: Prof.ssa Elena Ioriatti e presidente di Agami Kaoutar Badrane. 


8 Marzo 2018 - Partecipazione alla 37° sessione ordinaria del Consiglio diritti umani delle Nazioni Unite ONU, in occasione Giornata internazionale della Donna.


organo sussidiario dell'Assemblea Generale composto da 47 Stati membri delle Nazioni Unite con la responsabilità di promuovere il rispetto universale per la protezione di tutti i diritti umani e le libertà fondamentali.

Agami ha partecipato all'Onu, per presentare a diverse associazioni da diversi paesi europei ed extra Europei il progetto delle “ Guide sui diritti delle donne” elaborato dopo il Convegno internazionale sui diritti delle donne organizzato dall'associazione Agami a Bassano del grappa a Marzo 2017.





6 ottobre 2017 " RUOLO DEI CONSOLI ONORARI NELLA SOCIETÀ DI OGGI". 


Agami, ringrazia il Console del Mali l'Avvocato Rondello del Foro di Padova, per l'invito alla Conferenza sul ruolo dei consoli onorari, abbiamo avuto il piacere di poter conoscere e interagire con il Console onorario della Tailandia, Cile, Tazakistan, Belgio, Svezia ed altri Paesi Europei ed Extraeuropei. Un bel momento di condivisione e ricchezza reciproca.


31 marzo 2017 L’esperienza del MAROCCO: La sfida delle riforme


Consiglio Regionale della Toscana, a Firenze è stato organizzato dal POLICOM e l’ambasciata marocchina di Roma, il Convegno sul tema “L'esperienza del Marocco e la sfida delle riforme”, Agami partecipa come relatrice con la presidente Kaoutar Badrane, che ha trattato il tema della tutela delle donna in Marocco e la riforma del Codice di famiglia.


In seguito il video del Convegno con intervento del presidente Agami al 3.29:


Marzo 2017 - Primo Convegno Internazionale sui diritti delle donne organizzato a Bassano del Grappa con relatori di oltre 10 paesi diversi


Organizzata da Agami la prima conferenza internazionale sui diritti delle donne ed analisi comparativa, l’11 marzo 2017, a Bassano del Grappa presso la storica Villa Rezzonico. 

Tra gli obiettivi della conferenza è quello di, favorire la cultura del dialogo giuridico tra diverse legislazioni, in particolare riguardo la tutela dei diritti civili delle donne e sensibilizzare cosi' l'opinione pubblica su questo tema, di particolare rilevanza.

Il dibattito ha riguardato,l'evoluzione dei diritti civili delle donne, nelle differenti legislazioni da cui provengono le principali comunità straniere che troviamo in Italia. La domanda è come si sono evolute nel tempo ? Istituti come il matrimonio, il divorzio, il mantenimento e tutela dei minori, la violenza contro le donne, per giungere fino alle recenti riforme attuali.

Partendo da due Paesi, l'evoluzione dei diritti delle donne in Italia ed Marocco, in questo secondo caso, la riforma del diritto di famiglia marocchino attuata nel 2003 (chiamata al Mudawwana al usra ), ha portato dei cambiamenti epocali, copernicani in seno ai diritti delle donne. Il Marocco, grazie a questa riforma, ha dato alla donna il diritto di divorziare, il diritto al matrimonio senza il consenso del Padre, il diritto al mantenimento per i figli minori, limiti sostanziali e procedurali alla poligamia, quindi una serie di diritti che fino al 2004 erano impensabili.

Questo grazie al Re Mohamed VI che ho potuto ascoltare le richieste delle associazioni femminili, che chiedevano il riconoscimento della parità di diritti tra i sessi. Arrivando cosi' ad essere il paese piu' avanzato del mondo arabo per la democratizzazione e modernizzazione del diritto di famiglia.

Cosi' sono state trattate ed approfondite, l'evoluzione dei diritti delle donne in altre 10 legislazioni di paesi europei ed extraeuropei, oltre a quella italiano, mettendo a confronto diritti acquisiti e quelli ancora da acquisire.

Le conclusioni, hanno evidenziato che, da una ricerca condotta su 600 donne straniere intervistate, solo il 40% sono a conoscenza dei loro diritti e sanno cosa fare in caso di conflitti coniugali o di violenza, mentre il restante 60% non ne sono a conoscenza e credono che anche nel loro Paese di origine i diritti non si sono evoluti.

Quando vengono informati sui diritti evoluti nei loro Paesi di origini, questo le fa prendere maggiore consapevolezza sui loro diritti (come il caso del Marocco, dove anche un paese mussulmano dove il diritto di famiglia basato sulla shariaa islamica si è evoluto per adattare i diritti delle donne all'evoluzione della società).

I relatori sono stati, Avvocati, Giudici, Magistrati, Diplomatici, Assistenti sociali, provenienti da diversi paesi europei ed extraeuropei.

Infine, nelle conclusioni fatte dall'Avvocato AnnaMaria Muraro, si è deciso di poter unire tutti gli atti del Convegno e poter porre le basi per una guida giuridica sui diritti delle donne ed eventuale commissione di studio per portare ad un protocollo sui diritti delle donne che possa garantire un minimo di diritti che debba essere riconosciuto a livello internazionale.



7 ottobre 2016 - "Azioni Solidali Vicentine 2016", del convegno "La cultura dell'incontro", CSV Vicenza

 

la Presidente di Agami, Kaoutar Badrane, ha partecipato in qualità di relatrice, per sensibilizzare i ragazzi delle scuole superiori sul tema delle seconde generazioni e l'integrazione degli immigrati in Italia.













14 giugno 2015 - “Donne per il bene comune”, per il ciclo I colori delle donne.“Sotto il campanile” di Thiene, dialogo di donne impegnate in diversi campi della vita pubblica:


• Kaoutar Badrane presiente Agami in qulità di autrice del libro Il codice di famiglia in Marocco : guida pratica al diritto di famiglia in Marocco con la traduzione integrale della Mudawwana in lingua italiana

• Piera Moro, sindaco di Marano Vicentino

• Elisa Kidanè, poetessa eritrea, direttrice della rivista Combonifem

La serata è stata incorniciata con “musicata” dai canti del coro femminile “LADIESis” di Marano Vicentino e poesie di Elisa Kidanè.

















28 ottobre 2014 - Quando l'Africa è donna.  Presso la biblioteca della Camera dei Deputati,


Le donne africane si raccontano “L’Italia delle donne africane”

Relatrice in qualità di relatrice la presidente Agami KAOUTAR BADRANE, l'on. Cecile Kashetu Kyenge, giornalista Elisa Kidane, l'imprenditrice Edith Elise Jaomazava, possiamo dire che le donne africane non sono rimaste a guardare ma hanno cercato di portare avanti un messaggio di possibilità e opportunità soprattutto adesso che l’Italia, e il mondo, si trova ad affrontare una crisi dalla portata storica.


https://www.pressenza.com/it/2014/10/quando-lafrica-e-donna-le-donne-africane-si-raccontano/





11 giugno 2014 "DONNE PER IL BENE COMUNE"

Anche quest’anno in piazza Chilesotti, a Thiene, è stata introdotta dall'attesissima serata dedicata alle donne di tutto il mondo. Moderate dalla giornalista Maria Luisa Duso, nel “salotto sotto il campanile” di Thiene quest'anno si sono trovate a dialogare tre donne impegnate in diversi campi della vita pubblica sul tema scelto, “Donne per il bene comune”: Abogado Badrane Kaoutar, presidente AgamiCentro Giuridico Interculturale (in precedenza Agami), autrice di un libro sul diritto di famiglia in Marocco (Il codice di famiglia in Marocco = Mudawwana al-'usra: guida pratica al diritto di famiglia in Marocco con traduzione integrale della Mudawwana); Piera Moro, sindaco di Marano Vicentino e direttrice del villaggio SOS di Vicenza; Elisa Kidanè, poetessa eritrea, direttrice della rivista Combonifem 

10 giugno 2014 - Convegno “ Verso il Consiglio degli stranieri – Donne immigrate e partecipazione politica”,


In qualità di relatrice, ha partecipato la Presidente di Agami, Kaoutar Badrane, al Convegno con la partecipazione di esponenti delle associazioni e comunità straniere di Vicenza e Provincia, e dell’amministrazione comunale vicentina, sul tema della partecipazione delle donne immigrate alla vita sociale e politica del paese. Interventi: Benedetta Miniutti, presidente della commissione pari opportunità del Comune di Vicenza, Valentina Dovigo, consigliere comunale e componente della commissione affari istituzionali del Comune, Rebeka Chowdury e Alhajyhia Rabeah, mediatrici culturali, l'avvocato Francesca Nisticò, della commissione diritti Pd di Vicenza,, Kaoutar Badrane Agami.

6 giugno 2014 - Formazione Continua


Ordine Avvocati di MARINA DI CARRARA; Corso aggiornamento Le norme applicabili in materia di separazione e divorzio transfrontalieri


La presidente Agami, ha partecipato in qualità di relatrice, per la formazione continua degli avvocati presso l'Ordine di Marina di Carrara, trattando la tematica dell'evoluzione storica e normativa dei diritti delle donne in Marocco, analisi comparativa.


26 marzo 2014 - "La donna araba tra ieri e oggi" 


A moderare l’incontro, Kaoutar Badrane, presidente Agami,

Intifada della donna araba per la libertà, la dignità e i diritti è il tema dell'incontro promosso dalla Commissione Cittadini Stranieri del Comune di Padova. L’iniziativa, promossa dalla Commissione Cittadini Stranieri del Comune di Padova in collaborazione con l’U.P. Accoglienza e Immigrazione e le associazioni Pari e Uguali e Mela di Newton, rientra nella rassegna “L’altra spiaggia del lago“. Dopo i saluti dell’assessore alla Cooperazione Internazionale del Comune di Padova Marina Mancin, della presidente della commissione cittadini stranieri dell’Amministrazione Egi Cenolli e del componente della commissione Youssef Hannou, interverranno:Rodolfo Balena, presidente dell’associazione Pari e Uguali, su: “L’intifada delle donne arabe“; Moulay Zidane El Amrani, esperto del mondo arabo e di tecniche di comunicazione, sul tema “I progressi nei paesi arabi“; Shadia Marhaba, mediatrice interculturale e insegnante, su “L’intifada della donna araba in Egitto e in Tunisia“.




30 maggio 2013 - "Marocco - Italia: il diritto/dovere all'istruzione".


Corso di formazione per insegnanti ENAIP, Agami, ha partecipato in qualità di relatore e formazione per il sistema scolastico marocchino.

Presso l' Aula Magna del centro Enaip di Cittadella in viale Dello Sport, 28 – Cittadella(PD) si è tenuto l'incontro dal titolo "Marocco – Italia: il diritto/dovere all'istruzione" con la presenza in qualità di relatrice Kaoutar Badrane, presidente del Centro Giuridico Interculturale

 Promosso dalla Rete Mosaico e da Rete Senza Frontiere, con la collaborazione della cooperativa GEA e patrocinio del Consolato Generale del Regno del Marocco, l'incontro ha avuto come obiettivo l'aggiornamento dei partecipanti sul tema del diritto/dovere all'istruzione confrontando il sistema italiano con quello marocchino. L'attività formativa è realizzata nell'ambito del programma di iniziative ed interventi in materia di immigrazione - “Azioni di Integrazione Sociale e Scolastica - (anno sc. 2012-2013)”, Annualità 2011 - D.G.R. n. 1183 del 26.07.2011 - Conferenza dei Sindaci dell’Alta Padovana.


2012 - Parole Chiave di Futuro” 


Premio Scalabrini Ponte di Dialogo dove AGAMI fa parte della Commissione Interculturale, Inter-religiosa e Multi-settoriale del Premio Scalabrini Ponte.

Sono stati analizzati oltre un centinaio di progetti presentati da scuole e associazioni, e cosi' selezionati i vincitori con la parola Chiave del futuro.