AGAMI

Dialogo Giuridico Interculturale



Attualità

Primo Convegno Internazionale sui diritti delle donne e analisi comparativa

Nella splendida cornice seicentesca della Villa Ca’ Rezzonico di Bassano del Grappa, in occasione della festa della donna, si è svolto sabato 11 marzo il Convegno Internazionale I diritti delle donne, il primo evento che a livello nazionale ha permesso un confronto tra realtà giuridiche, organizzato da Kaoutar Badrane, Presidente di Agami Dialogo Giuridico Interculturale, per promuovere il dialogo, sensibilizzare l’opinione pubblica sui diritti della donna e magari creare un protocollo che racchiuda i diritti minimi fondamentali da garantire alle donne nei diversi  Paesi.

Convegno Diritti delle Donne: 

- Dialogo Giuridico ed Analisi Comparativa - 


Organizzato indipendentemente dal Agami sui diritti della donna che si svolgerà l’11 marzo 2017, a Bassano del Grappa presso la storica Villa Rezzonico.


L’obiettivo dell’evento è quello di favorire la cultura del dialogo giuridico, la consapevolezza dei diritti della donna nel mondo e la sensibilizzazione dell’opinione pubblica in merito.

Il dibattito riguarderà le legislazioni relative ai diritti delle donne: come si sono evolute nel tempo (il matrimonio, il divorzio) fino a giungere a noi in forme più recenti, come per esempio la riforma del diritto di famiglia marocchino attuata nel 2003 (Mudawwana). Molto spesso le donne non conoscono i loro diritti sia nei paesi di origine sia in Italia. Si parlerà dei minori nei centri di protezione per le donne, le difficoltà e gli aspetti positivi, e delle lotte femministe che in Italia hanno permesso di conquistare maggiori diritti. Avremo come relatori, Avvocati ed assistenti sociali. E poi ancora: Che cosa fanno le autorità per aiutare le donne in difficoltà in Italia e nel paese di origine? Tutte queste tematiche saranno oggetto di analisi da parte di tanti relatori, in primis l’organizzatrice dell’evento, Kaoutar Badrane, e poi ospiti italiani e stranieri, per dare tutti assieme un contributo alla causa della donna. 


Per maggiori informazioni e sul programma (provvisorio) visita il sito dell'evento: http://conferenceagami.vpsite.it/ 


 

Progetto in corso

Consulenza ed Assistenza Legale per i detenuti con origini marocchini nelle carceri italiane "Immigrazione in atto"


Il progetto è realizzato dall AGAMI Dialogo Giuridico Interculturale ed il sostegno da parte del Ministero dei marocchini all estero e agli affari di migrazione. Si crea la figura del “Mediatore Legale di madrelingua” a disposizione di tutti i detenuti di nazionalità maghrebine ed in particolare marocchine, nelle carceri italiane attraverso un Numero Verde 800 126 981

Dunque fornisce:

  • Mediazione legale,
  • Facilità nel contatto con le rispettive famiglie, 
  • Semplificazione contatti con le autorità marocchine,
  • Pareri legali sul diritto italiano e marocchino,
  • Assistenza legale in caso di richiesta di trasferimento

Le donne non si accontentano di uscire dalla povertà, vogliono la prosperità. Sono ambiziose e, malgrado le difficoltà, sono la chiave della crescita, del cambiamento e dello sviluppo

                     Abogado Kaoutar Badrane

Le donne dei paesi africani rappresentano la parte più responsabile della società, si occupano dei figli, gestiscono la famiglia, contribuiscono alla creazione di associazioni e a cooperative insieme ad altre donne, dedicandosi ad occupazioni che producono reddito 

Rita Levi-Montalcini

A woman caring for her children; a woman striving to excel in the private sector; a woman partnering with her neighbors to make their street safer; a woman running for office to improve her country - they all have something to offer, and the more our societies empower women, the more we receive in return
                                 Queen Rania of Jordan